5 consigli per ottenere più follower su Instagram

Se stai leggendo queste righe sei sicuramente un appassionato di Instagram, e come tale passi oltre 300 minuti al mese a guardare immagini, video e a pubblicare i tuoi contenuti. Visto che l’argomento di interessa, continua a leggere.

I veri appassionati di Instagram

Uno studio di mercato ha stabilito che ci sono persone che passano anche 73 minuti al giorno davanti ad Instagram, quindi attrae veramente tanto questa piattaforma ma, sicuramente, ti sarai chiesto,: come faccio ad ottenere followers instagram? In fin dei conti, la cosa interessante è proprio questa, ottenere followers. Avere seguaci vuol dire diventare famosi, almeno in questo mondo, ma, se non sei un personaggio famoso nella realtà, come puoi fare? Proviamo ad individuare 5 punti interessanti che potrebbero aiutarti:

  • gli hashtag fanno la parte da leoni. Molti considerano un passo falso utilizzare troppi hashtag, ma chi ha meno di 1000 follower dovrebbe utilizzare una media di 11 hashtag popolari per immagine. Questo, sempre secondo alcuni studi di settore, porta ad una media di 78 visualizzazioni in più lasciano commenti e interazioni.
  • Pubblica in determinati orari perché sembra che Instagram non resti sempre stabile per quel che riguarda le iterazioni: mattino presto, pranzo e sera aiutano le persone a guardare e commentare, forse perché c’è una maggior disponibilità di tempo.
  • Per quel che riguarda i video, il gioco si complica. Infatti sembra che la pubblicazione di video dalle 21 alle 8 ottengano maggior interesse rispetto a quelli pubblicati durante il giorno. In effetti è abbastanza facile da capire. Durante la giornata si corre, si lavora, si è impegnati da mille cose, quindi non si ha certo tempo per stare a guardare i video. La sera si è tutti più rilassati e ben disposti a guardare qualche video interessante.
  • Vuoi sapere qual è il giorno più utile per pubblicare su Instagram? Il giovedì, ma a spopolare realmente sono i messaggi creati alla domenica e al lunedì.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*