Articoli taggati con: "essere comunisti"

Grazie a tutte e tutti! lunedì, 29 settembre, 2014 13:29

Grazie a tutte e tutti!

Insistiamo! domenica, 28 settembre, 2014 12:20

Insistiamo!

Al centro il lavoro! sabato, 27 settembre, 2014 12:36

Al centro il lavoro!

La festa parla di pace giovedì, 25 settembre, 2014 11:59

La festa parla di pace

La festa della Sinistra martedì, 23 settembre, 2014 10:04

La festa della Sinistra

Il programma della festa lunedì, 22 settembre, 2014 12:17

Il programma della festa

Colpire il più debole lunedì, 22 settembre, 2014 12:16

Colpire il più debole

La discussione a sinistra sabato, 20 settembre, 2014 12:19

La discussione a sinistra

#è ora lunedì, 15 settembre, 2014 12:20

#è ora

Si comincia il 23 settembre! mercoledì, 3 settembre, 2014 12:15

Si comincia il 23 settembre!

Un salto di qualità giovedì, 10 luglio, 2014 10:26

Un salto di qualità

Un aiuto indispensabile martedì, 18 marzo, 2014 12:56

Un aiuto indispensabile

L’opportunità da cogliere lunedì, 20 gennaio, 2014 12:50

L’opportunità da cogliere

Costruire ponti a sinistra, non bombardarli domenica, 19 gennaio, 2014 12:24

Costruire ponti a sinistra, non bombardarli

Rieccoci! lunedì, 18 novembre, 2013 12:59

Rieccoci!

Il rilancio necessario lunedì, 18 novembre, 2013 12:15

Il rilancio necessario

Gli emendanti per rinnovare Rifondazione Comunista lunedì, 4 novembre, 2013 13:16

Gli emendanti per rinnovare Rifondazione Comunista

La memoria sabato, 26 ottobre, 2013 12:05

La memoria

Decidiamo il futuro del PRC martedì, 8 ottobre, 2013 12:15

Decidiamo il futuro del PRC

Via al rinnovamento domenica, 6 ottobre, 2013 12:48

Via al rinnovamento

Il tempo è ora, il luogo è questo domenica, 15 settembre, 2013 13:29

Il tempo è ora, il luogo è questo

Serve un “luogo politico” a sinistra venerdì, 13 settembre, 2013 12:22

Serve un “luogo politico” a sinistra

Per un rilancio unitario concreto del PRC giovedì, 12 settembre, 2013 11:45

Per un rilancio unitario concreto del PRC

O si cambia, o si muore mercoledì, 11 settembre, 2013 11:29

O si cambia, o si muore

Rifondazione per l’oggi e per il domani? mercoledì, 11 settembre, 2013 11:27

Rifondazione per l’oggi e per il domani?

Il problema della percezione martedì, 10 settembre, 2013 12:51

Il problema della percezione

“Come e con chi?”. Una domanda necessaria martedì, 10 settembre, 2013 12:44

“Come e con chi?”. Una domanda necessaria

Comunisti e sinistra, ultima chiamata domenica, 8 settembre, 2013 11:17

Comunisti e sinistra, ultima chiamata

Ci siamo, ci saremo! sabato, 7 settembre, 2013 12:20

Ci siamo, ci saremo!

Other News

  • PARLIAMONE! L’iniezione che serve a Pechino

    L’iniezione che serve a Pechino

    Il crollo della Borsa di Shan­gai non è stato un inci­dente di per­corso, ma il segno tan­gi­bile che anche il modello di accu­mu­la­zione cinese è ormai subal­terno alle dina­mi­che della finanza glo­ba­liz­zata. Nel modo di pro­du­zione capi­ta­li­stico i crolli finan­ziari sono fisio­lo­gici e ser­vono a redi­stri­buire la ric­chezza finan­zia­ria dal basso verso l’alto, a con­tri­buire deci­sa­mente a quel pro­cesso di concentrazione/centralizzazione del capi­tale che a metà del XIX secolo Marx aveva genial­mente intuito. Nel caso cinese, per spie­garci meglio, sono i novanta milioni di pic­coli e medi rispar­mia­tori che ave­vano […]

    Leggi tutto →
  • ACCADE A SINISTRA LA CONNESSIONE SENTIMENTALE

    LA CONNESSIONE SENTIMENTALE

    Il bagno di folla per Bersani alla Festa dell’Unità di Reggio Emilia riempie il cuore di calore, comunque la si pensi su Bersani e sul suo operare negli ultimi mesi. Ci dice infatti che c’è un popolo che sente ancora una forte distanza antropologica da Renzi, dai suoi tirapiedi e da tutte le varie espressioni della finanza e dell’imprenditoria che hanno invaso il PD. Purtroppo, il meccanismo di personalizzazione della politica, innescato dalle primarie e dalla dissennata sostituzione della cultura […]

    Leggi tutto →
  • ECONOMIA E LAVORO Ecco come vivono gli schiavi del Salento

    Ecco come vivono gli schiavi del Salento

    Nei campi del Salento, a Nardò, arrivano a metà maggio. Un esercito tra i 300 e i 400 braccianti, quasi tutti migranti subsahariani e tunisini con regolare permesso di soggiorno, che vanno a rifugiarsi nei locali di un’ex falegnameria dismessa e in un vicino campo allestito dal comune con diciassette tende (Sedici quando entriamo nella tendopoli: sul piazzale una delle tende giace in terra: “sta lì da giorni, nessuno è venuto a sostituirla”) e cinque bagni chimici. Chi non trova […]

    Leggi tutto →
  • INTERNI I poliziotti del Coisp contro Ascanio Celestini: “Il tuo film su Giuseppe Uva fa cag…. perché condanna gli agenti a priori”

    I poliziotti del Coisp contro Ascanio Celestini: “Il tuo film su Giuseppe Uva fa cag…. perché condanna gli agenti a priori”

    Il sindacato di polizia Coisp regisce duramente alla presentazione dell’ultimo film di Ascanio Celestini “Viva la sposa!”, ispirato alla morte del carpentiere Giuseppe Uva avvenuta a Varese il 14 giugno del 2008 e per la quale la sorella Lucia chiede giustizia, convinta che determinanti siano state le percosse subìte nella caserma dei carabinieri dove fu portato quella notte. Per gli agenti del Coisp l’opera di Celestini, che sarà presentata all’imminente 72mo Festival del cinema di Venezia, condanna a priori gli […]

    Leggi tutto →
  • ESTERI Contro le guerre future di Abe 350mila in piazza

    Contro le guerre future di Abe 350mila in piazza

    Almeno 120 mila per­sone sono scese in piazza dome­nica a Tokyo per pro­te­stare con­tro le pro­po­ste di legge volute dal governo di Shinzo Abe per allen­tare i vin­coli di ingag­gio delle Forze di auto­di­fesa nazio­nale — l’esercito giap­po­nese — nelle mis­sioni all’estero. Per­sone di tutte le età, com­prese fami­glie con bam­bini, hanno invaso il viale che arriva al can­cello prin­ci­pale del par­la­mento nazio­nale can­tando slo­gan come «No alla guerra», «Pro­teg­giamo la costi­tu­zione», «Abe dimet­titi». In tutto il paese, scri­vono i media nazio­nali, si […]

    Leggi tutto →
  • SOTTOLINEATO Con Syriza «solo avanti»

    Con Syriza «solo avanti»

    Syriza ha reso noto il suo pro­gramma elet­to­rale e, come ampia­mente annun­ciato, l’obiettivo prin­ci­pale è ripun­tare sull’applicazione di misure che pos­sano soste­nere, con­cre­ta­mente, le cate­go­rie più deboli di cit­ta­dini su cui rica­dranno le con­se­guenze del com­pro­messo impo­sto dai cre­di­tori. Un accordo defi­nito dalla Coa­li­zione della Sini­stra Radi­cale Elle­nica «un com­pro­messo tat­tico momentaneo». Il par­tito di Ale­xis Tsi­pras si impe­gna a dare bat­ta­glia per difen­dere le leggi sul lavoro e i con­tratti col­let­tivi, a rifor­mare la pub­blica ammi­ni­stra­zione senza licen­zia­menti, a […]

    Leggi tutto →
  • SOTTOLINEATO Restano umani, in ventimila e più sfilano a Vienna

    Restano umani, in ventimila e più sfilano a Vienna

    Ieri sono scesi in piazza a Vienna in circa 20mila, men­tre scri­viamo il cor­teo par­tito alle sette di sera sfila ancora, per chie­dere al governo e a tutto il paese di essere umani, per­sone, appunto Men­sch sein in Oester­reich come si chiama l’appello della mani­fe­sta­zione. «La situa­zione attuale è inso­ste­ni­bile, accet­tan­dola si diventa col­pe­voli», denunciano. La mani­fe­sta­zione è stata con­vo­cata spon­ta­nea­mente 10 giorni fa da gente comune che non ha mai orga­niz­zato pro­te­ste, ma che ogni giorno pra­tica la soli­da­rietà con i rifu­giati con atti […]

    Leggi tutto →
  • APERTURA «Podemos, l’alternativa convincente»

    «Podemos, l’alternativa convincente»

    Il 27 set­tem­bre in cin­que milioni e mezzo sono chia­mati alle urne per eleg­gere il nuovo Par­la­ment. Le ele­zioni le ha con­vo­cate il pre­si­dent de la Gene­ra­li­tat Artur Mas, che ambi­sce a tor­nare a gui­dare 7,5 milioni di cata­lani, ma sta­volta con il dichia­rato obiet­tivo che siano le ultime ele­zioni come comu­nità auto­noma spagnola. L’abilità di Mas è stata di saper caval­care nei quasi cin­que anni in cui è stato pre­si­dente l’ondata cre­scente di riven­di­ca­zioni iden­ti­ta­rie e indi­pen­den­ti­ste e di averla pie­gata a suo favore. Capo dell’alleanza for­mata […]

    Leggi tutto →