Che cosa sono i rigenerati? Un mondo in crescita anche in Italia

I rigenerati ci aiutano ad avere il meglio. Quante volte capita di trovarsi a dover cambiare il proprio dispositivo perché non fa più bene il suo dovere, ma non si hanno i soldi per acquistare un modello di categoria elevata, così ci si accontenta di “quel che passa il mercato” a basso prezzo?

Il mondo del rigenerato

Presto non si cambierà più il cellulare perché si  rotto il vetro dello schermo. Questo grazie  a un team giapponese che ha sviluppato uno schermo che, quando si rompe, si auto-ripara con un semplice tocco di dita.  Questo problema però non è l’unico che ti può affliggere. Stai usando il tuo smartphone e all’improvviso ti lascia a piedi, non dando più nessun segno di vita. Sei disperato perché speravi che resistesse fino a quando raggiungevi i fondi per comprare il tuo nuovo iPhone che sogni da tanto. Non preoccuparti, qui c’è la soluzione ai tuoi pensieri: lo smartphone rigenerato.

Vuoi sapere cosa sono i rigenerati? Un cellulare ricondizionato (esistono anche PC, tablet e notebook) non è altro che un dispositivo ceduto in cambio di un altro smartphone. La maggior parte sono resi in cambio del modello nuovo, appena uscito. Qualcuno starà già pensando che si tratta di un cellulare usato, ma proprio in questo caso scattano le differenze. Per incominciare, la ditta che lo rimette in commercio, anche se non obbligata per legge, rilascia una garanzia che varia da 30 giorni a 1 anno. Questo, se si compra un oggetto da un privato, non succede. Seconda cosa il dispositivo viene completamente rigenerato, quindi portato a nuovo, quello di un privato è ceduto così come si trova.

I cellulari ricondizionati, infatti, vengono immediatamente testati per capire quali sono eventuali problemi. Dopo questo primo passaggio, i problemi vengono risolti, sono sostituite tutte le parti usurate, lo schermo viene sostituito e messo nuovo, il sistema operativo ricaricato con tutti gli aggiornamenti usciti fino a quel momento e, alla fine, di nuovo testato. Una volta appurato di aver risolto tutti i problemi, i cellulari rigenerati vengono igienizzati e dotati di accessori e confezione di base, come al momento della vendita.

Per quale motivo scegliere un ricondizionato? Prendiamo come esempio un iPhone 6 rigenerato. Da nuovo ha ancora un costo abbastanza elevato, ma scegliendo gli smartphone ricondizionati si può avere un risparmio del 30% per un oggetto che sembra nuovo. Infatti i device rigenerati vengono suddivisi in tre categorie che definiscono il loro aspetto visivo.

Dall’ A che indica gli smartphone rigenerati praticamente perfetti, senza nessun graffio o bozzo sulla scocca, fino alla classe C che indica quelli con qualche segno, graffio o avvallo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*