soggiorno-studio-usa-imparare-inglese

Soggiorno studio in USA per imparare l’inglese: come funziona?

Per chi sogna d’imparare l’inglese, l’avventura negli States è una soluzione divertente e proficua per perfezionare la formazione linguistica. Per vivere al meglio e appieno l’avventura sull’altra costa dell’Atlantico è bene utilizzare delle strutture e delle organizzazioni consolidate e non ricorrere il fai da te.

Il soggiorno studio negli USA la panacea per imparare l’inglese

Per imparare o perfezionare al meglio la lingua inglese si suggerisce d’immedesimarsi a pieno nella cultura Yankee con una diffusa offerta di soggiorni studio in tutti gli stati federali.
Ogni anno milioni di studenti scelgono il soggiorno studio negli USA per apprendere l’inglese, potendo visitare luoghi fantasistici e immaginifici, con delle organizzazioni che curano a pieno tutte le fasi dell’accoglienza dei discenti.

Come sono organizzate e funzionano le scuole

Il soggiorno studio negli USA per imparare l’inglese è una soluzione immersiva che consente di apprendere la cultura e il sistema scolastico americano direttamente sul campo, come in una sorta di gioco di ruolo. Le scuole sono altamente professionali con docenti selezionati accuratamente con una spiccata personalità e doti di grande empatia che sanno creare un ambiente di apprendimento stimolante. Le scuole sono presenti sia nella costa est che in quella ovest degli States e sono organizzate con una didattica che mette realmente al centro il discente.

I docenti sono gli animatori del processo di apprendimento, creano le condizioni ideali affinché gli alunni possano apprendere con un lavoro cooperativo. Le tecniche d’apprendimento utilizzate sono il cooperative learning, il mento-ring e il focus gruop.

Le soluzioni abitative che si possono utilizzare, prevedono l’alloggio presso delle famiglie dove poter interagire direttamente con la vita di una famiglia USA, oppure dentro un centro residenziale per studenti, potendo così godere di una certa autonomia.
Le scuole, molto spesso, sono inserite all’interno di college. In questo caso c’è la possibilità di vivere la vita del campus, godendo di tutte le attrezzature e gli impianti accademici come quelli sportivi e ludici.

Perché soggiornare negli USA per studio

Da sempre gli Stati Uniti sono la terra del sogno americano, l’ultima frontiera, il luogo dove tutto è possibile. Gli USA sono la nazione più interculturale al mondo. E vi è una fortissima rappresentanza italiana.
I viaggi vacanza con la finalità d’imparare l’inglese, sono una costante dall’Italia, in tantissimi partono ogni anno per città come Los Angeles, Chicago e la Grande Mela: New York. Le vacanze studio hanno la forza di far imparare una lingua fondamentale come l’inglese in una condizione stimolante che consente ai ragazzi di poter vivere un’esperienza di vita che gli permette di conoscere un modus operandi diverso.

Come organizzare un soggiorno studio

Volete trascorrere un periodo di vacanza e studio negli Stati Uniti per imparare o perfezionare l’inglese? Vi consigliamo una delle tante agenzie che aiutano nell’organizzazione del viaggio negli USA. C’è, infatti, un vasto mercato di tour operator specializzati per le vacanze studio in America, con una pluralità di corsi in tutte le più importati città americane.
Le agenzie specializzate vi aiutano a trovare il corso più adatto alle caratteristiche di ognuno e al livello di conoscenza e alla padronanza della lingua, curano anche la scelta dell’alloggio, optando per la comoda situazione in una famiglia ospite, oppure in un libero residence universitario. I tour operator specializzati curano tutte le pratiche burocratiche, come i visti, il permesso digitale e l’assicurazione medica per il viaggio.

Tirocini e stage tramite in soggiorni studi

Una grossa opportunità che vi consigliamo, se il vostro inglese è già fluente, è quella di entrare in contato con il sistema produttivo statunitense, mediante tirocini e stage presso le aziende, dove mettere in campo delle buone pratiche di alternanza lavoro per poter apprendere la lingua avanzata. È possibile attivare anche delle esperienze nel terzo settore o nelle attività sociali, mediante percorsi di volontariato. Il permesso studio negli Usa può essere di tarato ai livelli di conoscenza della lingua inglese sulla base di corsi per principianti, per medi o con soluzioni più avanzate e strutturate.

I documenti necessari per il soggiorno studio negli USA

Per poter soggiornare per studio nel USA è necessario richiedere l’ESTA (Electronic System for Travel Authorization): è il sistema elettronico per l’autorizzazione del viaggio che il governo federale chiede a chiunque voglia entrare negli stati federali senza visto.
Il permesso si può ottenere online, possono farne domanda solo i cittadini delle nazioni che hanno aderito al Visa Waiver Program, l’Italia è fra questi. Tramite internet si riceve un primo permesso preventivo per atterrare negli Stati Uniti della durata di 90 giorni. L’autorizzazione è elettronica e bisogna possederla prima d’imbarcarsi da e per gli Stati Uniti. L’autorizzazione è necessaria anche per i viaggi su nave.

I viaggiatori per poter entrare negli Stati Uniti devono avere anche un passaporto con il dispositivo di lettura elettronica.
L’ESTA si richiede e si ottiene esclusivamente online.

I documenti e le condizioni necessarie per richiedere dell’ESTA

  • chi richiede l’autorizzazione deve essere residente in uno dei paesi che ha aderito al Visa Waiver Program;
  • il soggiorno negli USA con ESTA può durare massimo 90 giorni, mentre il permesso ha validità due anni;
  • bisogna possedere un passaporto elettronico;
  • l’ESTA è valido solo su compagnie aeree o di crociera riconosciute e accettate dal governo a stelle e strisce.

Con l’autorizzazione elettronica ottenuta, è possibile viaggiare verso gli Stati Uniti. L’ESTA non garantisce però l’ammissione nel territorio americano, in quanto alla frontiera sarete sottoposti a un ulteriore controllo dagli uffici immigrativi e l’accesso potrebbe essere rifiutato, secondo le norme federali.
Nel caso non otteneste il permesso ESTA, vi consigliamo di rivolgervi al consolato più vicino per ottenere il visto d’ingresso.
Come buona pratica, vi suggeriamo di dare notizie veritiere nella domanda per l’ottenimento dell’ESTA, in quanto, il governo americano effettua delle verifiche approfondite delle informazioni allegate; se le stesse fossero infondate, correreste il rischio di ricevere una sanzione amministrativa per dichiarazioni mendaci.

 

LEAVE A REPLY

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *